Yoga Dinamico: impara le Basi in 10 giorni
0.0 (0 ratings)
Course Ratings are calculated from individual students’ ratings and a variety of other signals, like age of rating and reliability, to ensure that they reflect course quality fairly and accurately.
2 students enrolled

Yoga Dinamico: impara le Basi in 10 giorni

Un corso di Yoga dinamico (vinyasa) completo, da base a intermedio per corpo e mente.
0.0 (0 ratings)
Course Ratings are calculated from individual students’ ratings and a variety of other signals, like age of rating and reliability, to ensure that they reflect course quality fairly and accurately.
2 students enrolled
Created by Martina Amigoni
Last updated 3/2020
Italian
Current price: $13.99 Original price: $19.99 Discount: 30% off
5 hours left at this price!
30-Day Money-Back Guarantee
This course includes
  • 3 hours on-demand video
  • Full lifetime access
  • Access on mobile and TV
  • Certificate of Completion
Training 5 or more people?

Get your team access to 4,000+ top Udemy courses anytime, anywhere.

Try Udemy for Business
What you'll learn
  • Le basi dello Yoga Dinamico, il respiro e gli allineamenti delle posture
Requirements
  • Seguire la pratica ascoltando i limiti del corpo per evitare infortuni
Description

Con questo corso, in 10 giorni potrai scoprire le basi del vinyasa yoga, imparando ad ascoltare il tuo corpo, a connetterti al tuo respiro e ad adottare un atteggiamento yogico.

Ogni pratica sarà focalizzata su gruppi di asana (posture) e i loro allineamenti, per permetterti di entrare correttamente nella postura ed evitare infortuni.

Durante la pratica, ti insegnerò il nome di alcune posizione in sanskrito, la lingua tradizionale dello yoga.

Alla fine, per te due pratiche complete di base da 20 minuti.

E una sorpresa: una sessione bonus in cui potremo sentirci al telefono o via video per un intake (prima sessione) di coaching o per chiarire dubbi o curiosità sulla tua pratica Yoga!

Who this course is for:
  • Chiunque. Meglio se senza infortuni di grande portata, specialmente a carico di ginocchia, polsi, schiena (ernie)
Course content
Expand 10 lectures 02:44:33
+ Introduzione
10 lectures 02:44:33

1. In questo video imparerai le primissime basi della pratica di yoga dinamico:

- La posizione seduta

- La centratura: come focalizzare l’attenzione

- Il riscaldamento iniziale da seduti

- La posizione del cane a faccia in giù, Adho Mukha Svanasana

- L’affondo (Ananejasana)

- Le posture fondamentali del Respiro al sole, e cioè la parte in piedi del Saluto al Sole: la montagna (Tadasana, le flessioni in avanti del busto (Uttanasana e Ardha uttanasana)

Le parole che vedrai apparire sono i nomi delle posture, in italiano e in sanskrito, la lingua originale dello yoga. Li ho scritti per aiutarti a memorizzarli!

Le pratiche 1 e 2 si concludono da seduti (non sdraiati come succederà nel resto delle pratiche) perché unendo le prime tre potrai creare una prima pratica completa di circa 35 minuti. Se vuoi invece, puoi frequentarne una al giorno come le restanti del corso.

Io sono Martina Amigoni,

Mental Coach e Dott.ssa in Psiclogia Clinica e in Management

Preview 11:39

2. Il saluto al sole. Oggi imparerai il saluto al sole, in sanskrito Surya Namaskar A (la versione B è un po’ differente).

Nella pratica 1 abbiamo visto il respiro al sole, e cioè la parte in piedi. Qui vedremo il Vinyasa, e cioè la parte a terra. In seguito, le uniremo per formare il saluto al sole.

Potrai imparare due tipi differenti di saluto al sole:

- Hatha, in cui si passa da un affondo e dalla posizione detta “Astasana”, e ciè ginocchia petto e mento a terra;

- Vinyasa, in cui dalla panca, ti porti in Chaturanga o co tutto il corpo a terra.

Frequentando la pratica, potrai capire meglio cosa intendo.

Ti invito a fare attenzione a praticare con consapevolezza per evitare di farti male!

Le pratiche 1 e 2 si concludono da seduti (non sdraiati come succederà nel resto delle pratiche) perché unendo le prime tre potrai creare una prima pratica completa di circa 45 minuti. Se vuoi invece, puoi frequentarne una al giorno come le restanti del corso.


Preview 11:44

Oggi imparerai tre posture in piedi e due posture sedute fondamentali per un corso base:

- Alanasana, l’affondo alto e suoi allineamenti;

- Virabhadrasana 2, il Guerriero 2

- Trikonasana, il Triangolo

- Dandasana, il Bastone

- Matsyendrasana, la torsione a terra

Consluderemo in Savasana, la postura da sdraiati per eccellenza, fondamentale per chiudere ogni pratica. Questo è il momento in cui il corpo assorbe gli effetti della pratica e si ricongiunge alla mente in una nuova condizione di meostasi.

Attenzione: Savasana è una postura a tutti gli effetti ed è importante tanto quanto –se non più di- ogni altro asana, per cui…non pensare di scappare! Anzi, copriti bene per non avere freddo indossando calze, felpa e coperta e copri occhi se vuoi. Fermati per almeno due minuti, ma anche cinque o dieci, in silenzio o con un accompagnamento musicale, e ascolta le sensazioni del corpo e della mente.

In seguito, risveglia il corpo con dolcezza!

. Il saluto al sole. Oggi imparerai il saluto al sole, in sanskrito Surya Namaskar A (la versione B è un po’ differente).

Nella pratica 1 abbiamo visto il respiro al sole, e cioè la parte in piedi. Qui vedremo il Vinyasa, e cioè la parte a terra. In seguito, le uniremo per formare il saluto al sole.

Potrai imparare due tipi differenti di saluto al sole:

- Hatha, in cui si passa da un affondo e dalla posizione detta “Astasana”, e ciè ginocchia petto e mento a terra;

- Vinyasa, in cui dalla panca, ti porti in Chaturanga o co tutto il corpo a terra.

Frequentando la pratica, potrai capire meglio cosa intendo.

Ti invito a fare attenzione a praticare con consapevolezza per evitare di farti male!

Le pratiche 1 e 2 si concludono da seduti (non sdraiati come succederà nel resto delle pratiche) perché unendo le prime tre potrai creare una prima pratica completa di circa 45 minuti. Se vuoi invece, puoi frequentarne una al giorno come le restanti del corso.


Posture in piedi e sedute: affondo, triangolo, guerriero e torsione a terra.
11:51

Oggi ci focalizziamo maggiormente sulle posture in piedi, creando un flow e connettendole al ritmo del respiro. In particolare, vedremo:

- Virabhadrasana 2, il Guerriero 2

- Il Guerriero di pace

- Parsvakonasana, l’angolo esteso laterale

- Trikonasana, il Trainngolo

- Prasarita Padottanasana, la flessione del busto con le gambe in divaricata.

Presta attenzione agli allineamenti e porta sempre con consapevolezza al corpo, alla mente, al respiro.

Buona pratica!


Posture in piedi: guerriero 2, guerriero di pace, angolo esteso laterale, flessi
14:40

Le posture su cui ci focalizziamo oggi lavorano sul quarto Chakra, Anahata, il chakra del cuore. Lavorare quest’area è un invito all’estroversione, ad aprirsi al mondo e alla vita. Oggi conoscerai queste posture:

- Bitilasana, la Mucca, già incontrata in precedenza

- Anahatasana, la postura del Chakra del cuore

- Bhujangasana, il Cobra

- Salamba Bhujangasana, la Sfinge

- Ustrasana, il Cammello (e Ardha Ustrasana, cioè metà Cammello, su un lato solo)

- Setu Bandhasana, il ponte sulle spalle

- Urdhva Dhanurasana, la ruota (o ponte completo, come lo conosciamo più comunemente)

Nel praticare gli inarcamenti, ti invito a fare sempre molta attenzione a proteggere la colonna, specialmente la zona lombare. Come?

Lasciando che il tuo addome non si apra inconsapevolmente o forzatamente, e cioè aprendoti con gradualità e dolcezza e tenendo sempre i tuoi muscoli addominali leggermente attivi, in modo da creare una sicurezza in più per questa zona così delicata del corpo. Ti invito sempre a compensare con contro posizioni in cui la colonna si distenda, per esempio nel bambino o sdraiandoti con le ginocchia al petto. Se sentissi dolori, puoi fare degli addominali (crunch) per una compensazione più forte.


Inarcamenti: mucca, anahatasana, cobra, sfinge, cammello, ponte, ruota.
18:20

Aperture delle anche. Oggi sciogliamo le rigidità del bacino e delle anche con le seguenti posture:

- Anjanejasana, l’affondo basso (variante: lucertola)

- Ardha Hanumanasana, la mezza Spaccata

- Parsvottanasana, la Piramide (variante)

- Gomukhasana, tradotto, “faccia di mucca”, davvero” Una postura molto intensa per l’apertura delle anche, in cui ti invito a trovare la variante che meglio si adatta al tuo corpo, senza mai forzarlo!

- Baddha Konasana, la Farfalla, con la variante da sdraiatiSupta Baddha Konasana.

Le aperture delle anche richiedono molta pazienza e costanza. Evita di forzare le posture, e cerca di tenerle praticate giorno dopo giorno, rispettando e accettando i limiti del tuo corpo.

Buona pratica!

Aperture delle anche: affondi, mezza spaccata, allungamenti e aperture a terra
20:11

Trovare l’equilibrio a volte è una vera sfida. Oggi imparerai:

- Equilibri dalla quadrupedia per riscaldarci

- Vriksasana, l’albero, e le sue varianti

- Virabhadrasana 3, il Guerriero 3

- Vasisthasana, la Panca latrale, e una variante ibrida con l’albero

- Navasana, non un vero e proprio equilibrio, ma che richiede comunque di trovare il proprio radicamento sugli ischi!

Un consiglio per te: non prendertela e non giudicarti se cadi o se la postura oggi non riesce. Puoi sempre prendere una variante meno intensa. Ci sono giorni in cui gli equilibri proprio sembrano impossibili. In ogni caso, ricorda: se la tua mente è calma, il tuo corpo rifletterà questa stessa calma donandoti maggiore equilibrio!

Equilibri: dita dei piedi, albero, guerriero 3, plank laterale, navasana (ischi)
16:29

Oggi ci riscaldiamo con due saluti al sole, per poi tornare a terra, se desideri, muniti di una cinghia o banda elastica,o semplicemente di un asciugamano.

Rivedremo il Bastone (Dandasana), la Barca (Navasana) e la Torsione a terra (Matsyendrasana), e conoscerai delle nuove posture:

- Janu Sirsasana, faccia al ginocchio

- Salamba Sarvangasana, la Candela

- Halasana, l’aratro.

Nel praticare le posture a terra, ricorda sempre di iniziare con un riscaldamento del corpo e di procedere gradualmente e al ritmo del respiro.

Buona pratica!

Posture a terra, seduti e sdraiati: allungamneti, torsioni, candela e aratro
18:21

E’ giunta l’ora di connettere le posture finora imparate in un flow, e cioè una lezione di yoga dinamico, di breve durata.

Buona pratica!

Pratica completa Base di 20' minuti
20:36

E’ giunta l’ora di connettere le posture finora imparate in un flow, e cioè una lezione di yoga dinamico, di breve durata.

Buona pratica!

E adesso?

Puoi continuare a praticare con me seguendo il mio canale YouTube: Martina Amigoni, con video di Yoga e di crescita personale:

https://www.youtube.com/watch?v=81yLc3TADXw&t=944s


Grazie per avere seguito fino alla fine!

Io ti aspetto per una SESSIONE GRATUITA di 30 minuti di Mental Coaching o per darti consigli sulla tua pratica di Yoga, dubbi su posture specifiche o sul tuo percorso futuro, nello oga o nella Vita.

Martina Amigoni

Mental Coach e Dott.ssa in Psicologia Clinica e in Management

Pratica completa Base di 20' minuti
20:42