Corso SEO. Audit. Contenuti. Statistiche. Report
3.9 (127 ratings)
Course Ratings are calculated from individual students’ ratings and a variety of other signals, like age of rating and reliability, to ensure that they reflect course quality fairly and accurately.
839 students enrolled

Corso SEO. Audit. Contenuti. Statistiche. Report

Corso passo passo alle tecniche ed agli strumenti online ed offline per l'analisi, creazione contenuti, analytics,report
3.9 (127 ratings)
Course Ratings are calculated from individual students’ ratings and a variety of other signals, like age of rating and reliability, to ensure that they reflect course quality fairly and accurately.
839 students enrolled
Created by Roberto Santoli
Last updated 1/2020
Italian
Current price: $79.99 Original price: $114.99 Discount: 30% off
5 hours left at this price!
30-Day Money-Back Guarantee
This course includes
  • 15.5 hours on-demand video
  • 2 articles
  • 5 downloadable resources
  • Full lifetime access
  • Access on mobile and TV
  • Certificate of Completion
Training 5 or more people?

Get your team access to 4,000+ top Udemy courses anytime, anywhere.

Try Udemy for Business
What you'll learn
  • Padronanza di tecniche, strategie e strumenti per l'analisi SEO onsite ed offsite
  • Capacità di risolvere le problematiche legate ad un'analisi SEO
  • Gestione SEO su dispositivi Android
Requirements
  • Principi di Marketing
  • Basi di SEM (SEO e SEA e SMO)
Description

*********** Aggiornamenti di Gennaio 2020 ***********

- Aggiunta una lezione: Local & International Google SERP Checker. Simuliamo ricerche in tutto il mondo. Nella sezione: Simulatori di crawling


*********** Aggiornamenti Novembre 2019 ***********

- Aggiunta una lezione: SEO Checker Tool. Estensione per Chrome. Audit di siti in un click. Nella sezione: Suite SEO: SEO Tester Online

Descrizione del corso


Il corso è rivolto a chi possiede già una conoscenza base di SEO e SEA e vuole approfondire diversi argomenti legati all'analisi preliminare ed in postproduzione, creazione di contenuti e reportistica.

Partiremo da alcune tecniche per l'analisi SEO on site (operatori di ricerca di Google, analisi visuale, prestazionali, di codice ecc.)  ed off site (analisi dei backlink, simulazione degli spider ecc.) di siti web.

Successivamente  ti mostrerò alcuni strumenti base ed avanzati utili per migliorare ed accelerare il tuo lavoro di analisi.

Nell'ultima parte ti mostrerò una serie di app mobile per l'analisi SEO e dei casi studio. 

Passeremo alla creazione di contenuti ottimizzati per i motori di ricerca e non solo per siti web ma anche per i social media.

Ti mostrerò tecniche e strumenti per l'analisi delle performance prodotte durante un determinato periodo di tempo.

Infine una serie di lezioni sulla creazione di report  (anche con Google Data Studio) da presentare ai clienti e l'analisi di casi studio di successo.


Tutti gli argomenti sono pratici e ti guiderò passo passo nell'apprendimento delle tecniche e degli strumenti.

Essendo un corso passo passo, il mio tono di voce sarà lento e pacato ( se non lo gradirai potrai chiedere il rimborso dell'acquisto).

Ti invito ad analizzare la sezione Curriculum per il programma completo del corso e per usufruire delle anteprime gratuite di alcune lezioni.

Potrai farmi qualsiasi domanda sugli argomenti esposti utilizzando la sezione D&R e nel gruppo facebook che ho creato come supporto didattico.


Non vi saranno quiz od altre proveL'importante per me è vedere i vostri progressi attraverso i vostri progetti, se vorrete mostrarmeli.

Il tuo accesso al corso è illimitato, cioè non ha scadenza, e puoi fruire di tutti i contenuti da tutti i dispositivi sia desktop che mobile e tv.

Chi acquista questo corso riceverà gratis tutti i futuri aggiornamenti e avrà la possibilità di contattarmi direttamente per dubbi o richieste.

Se non sarai rimasto soddisfatto, nei 30 giorni successivi all'iscrizione puoi chiedere il rimborso del 100% della spesa che hai sostenuto.







Who this course is for:
  • Marketer
  • Copywriter
  • Webmaster
  • Tutti quelli che vogliono imparare a fare analisi SEO
Course content
Expand all 83 lectures 15:33:08
+ Operazioni preliminari
1 lecture 09:22

In primo luogo ti do il benvenuto al corso sulla SEO Audit.

In questa lezione preliminare ti parlerò della modalità incognito del browser Chrome ma presente in tutti i maggiori browser come Firefox, Opera, Safari, IE ed altri e ti mostrerò alcune impostazioni da effettuare sia nel browser e sia in Google prima di fare un'analisi dettagliata del posizionamento dei siti nei motori di ricerca.

Preview 09:22
+ Operatori ed Attributi di ricerca
9 lectures 01:07:57

In questa lezione ti mostrerò:

  • le differenze tra canonical url del sito in www e senza www (per prevenire contenuti duplicati) 
  • i protocolli di sicurezza ssl che ritroviamo nell'https (con relativi problemi di accesso ai siti).


Canonical URL e protocolli di sicurezza
08:34

Il comando "site:" ci consente di analizzare la presenza di quali url Google ha indicizzato. 

È un comando che ci mostra cosa i bot di Google hanno scansionato nel sito ed hanno assorbito ed è legato alla sitemap.xml che potrà essere creata nel proprio sito e successivamente caricata tramite la Search Console di Google, utility come Screaming frog o Visual SEO e tramite FTP.

Comando "site:"
08:47

Tramite il comando "cache" potrai: 

  • Osservare come i bot di Google assorbono le pagine dei siti web
  • Analizzare, tramite diverse modalità di visualizzazione, quali elementi sono stati memorizzati da Google  
  • Recuperare delle informazioni che ritenevi perdute in tuoi siti web od in quelli su cui stai lavorando.
Comando "cache:" - Analizzare i dati nella cache
05:05

Con questo web tool gratuito potrai osservare i dati memorizzati nella cache di Google in ordine cronologico da quando un determinato sito è stato caricato online fino alla data dell'attuale osservazione.

Molto utile per chi deve acquistare dei domini scaduti e vuole capire quali siti erano ad essi associati.

Utile anche ai webdesigner che vorrebbero creare dei portfolio o capire come stilisticamente, determinati siti, si sono evoluti.

WayBack Machine - Analisi cronologica della cache dei siti
07:21

Attraverso il comando intitle: possiamo cercare parole chiave e query all'interno dei titoli h1 presenti come titoli di articoli e pagine nei siti web.

Possiamo usare anche le virgolette per delimitare delle parole esatte o vicine sintatticamente che vogliamo trovare.

Comando "intitle:" - Trovare tutte le parole all'interno dei Titoli dei siti web
07:49

Con il comando "inurl:" troveremo parole e percorsi strutturali all'interno delle url.

Molto utile per analizzare come hanno strutturato le url, se SEO Friendly, i nostri clienti od i concorrenti e modificale per ottimizzarle.

Comando "inurl:" - Trovare parole e strutture all'interno delle url
05:52

Il comando filetype abbinato al comando site ci consente di trovare tutti i tipi di file cliccabili presenti in un sito web.

Vi mostro come abbinarli e le potenzialità di analisi anche della concorrenza.


Comando "filetype:" - Trovare tutti i tipi di file in un sito web
06:44

Con questi comandi analizzeremo le parole contenute nei testi che appaiono sia come risultati nelle ricerche su Google e sia nel corpo e nella struttura che compongono una pagina di un sito web.

Nella lezione ti mostro le differenze tra i due comandi e come si applicano per analizzare i contenuti dei siti dei propri clienti e dei concorrenti.

Comandi "intext:" e "allintext:". Troviamo le parole all'interno del sito
07:34

Fare un'analisi html di una pagina o sito web è molto importante per un professionista SEO perché dai codici in esso presenti è possibile capire il grado di ottimizzazione raggiunto ed eventuali errori da correggere.


Analisi HTML
10:11
+ Analisi visiva ed usabilità dei siti web
2 lectures 26:20

Le mappe di calore sono molto importanti per capire visivamente quali sezioni di un sito sono più cliccate ed accessibili e quali meno e dai risultati ottenuti procedere con un'ottimizzazione visiva e SEO del progetto su cui si sta lavorando.

Screenlab è un web tool gratuito che in pochi e semplici passaggi ci consentirà di analizzare tutti i siti che vogliamo e ricevere dati importanti per osservare anche la concorrenza.

Screenlab - Analisi mappe di calore
07:07

Attraverso Google Cloud Vision possiamo analizzare qualsiasi immagine che abbiamo nel nostro computer e che vogliamo usare nei nostri progetti web o dei nostri clienti nonché analizzare immagini usate dai nostri clienti oppure studiare il funzionamento del tool. 

Vi sono molte sezioni di analisi delle immagini: nei loro contenuti, nelle corrispondenze web, nella scansione del testo delle immagini (OCR), nella rivelazione di contenuti offensivi o sensibili. 

I metadati ottenuti dai dati delle numerose sezioni possono essere esportati in formato json ed usate per arricchire i propri siti.

Google Cloud Vision. Analizziamo le immagini riconoscendo volti,oggetti, testi
19:13
+ Analisi della velocità di accesso ai siti web
4 lectures 40:22

Test My Site è il nuovo tool di Google per analizzare la velocità di accesso di siti web in modalità desktop e mobile e va a sostituire il Pagespeed Insight.

Le novità consistono in: una migliore organizzazione delle sezioni incluse nel test; un maggiore dettaglio nei risultati e la possibilità di esportare un report via email. 

Link per accesso al tool:

https://testmysite.withgoogle.com/intl/it-it/

Preview 06:25

Tool gratuito che consente di analizzare la velocità di caricamento di un intero sito o di singole pagine e trovare tutti i problemi che possono impedire di ottenere prestazioni elevate.

Pingdom Website Speed Test
10:10

Nel luglio 2018, Google applicherà il suo "Speed Update" in cui verranno privilegiati e posizionati per primi tutti i siti che avranno un più veloce accesso agli elementi interattivi e poi altri siti nelle singole SERP.

Nel gennaio 2018, Google ha scritto un articolo sul suo blog per webmaster dove indica 3 strumenti di analisi delle performance velocistiche dei siti. 

Vi mostro questi strumenti e vi suggerisco delle ottimizzazioni.

3 strumenti di test per essere in linea con lo "Speed Update" di Google
17:43

Testiamo il peso delle immagini dei nostri siti e come ottimizzare le prestazioni.

Page Weight Imgx. Testiamo ed ottimizziamo il peso delle immagini
06:04
+ Analisi delle Keywords
3 lectures 38:15

Utilizziamo la suite Seozoom per analizzare le parole chiave all'interno di un sito web.

Seozoom per l'analisi delle parole chiave
14:19

Con Keyword Shitter 2 possiamo combinare infinite parole chiave personalizzando i motori di ricerca, i suffissi, i prefissi e la lingua ed esportare in diversi formati tra cui il CSV.


Keyword Shitter 2. Trovare ed esportare infinite combinazioni di parole chiave
12:25

Ubersuggest è un ottimo strumento per la ricerca ed analisi di keywords per campagne seo e SEA

Ubersuggest. Ricerca ed analisi keywords per campagne SEO e SEA
11:31
+ Simulatori di crawling
12 lectures 02:01:50

Scarichiamo ed installiamo Screaming Frog, software per Windows, Mac e Linux Ubuntu che consente di simulare un motore di ricerca analizzando tutti i link presenti in un sito web

Ottimo per l'analisi dettagliata di ogni elemento e la ricerca e riparazione di errori. 

In questa e nelle prossime lezione utilizzerò la versione Free che ha alcune limitazioni come il numero massimo di url analizzabili in 500.

Download FREE Version: https://www.screamingfrog.co.uk/seo-spider/#spider-features

Guide di supporto: https://www.screamingfrog.co.uk/seo-spider/user-guide/

Preview 03:06

Analizziamo le sezioni accessibili della versione free di Screaming Frog. Le modalità di analisi dei siti, la creazione di reports e delle sitemap.

Screaming Frog. Interfaccia
03:50

Iniziamo ad analizzare un sito con Screaming Frog e tramite l'interfaccia procediamo per le sezioni Internal (elementi interni al sito), External (url che indirizzano all'esterno del sito), Protocol (analisi di url che iniziano per HTTP o HTTPS) e Response Codes (codici di risposta dell'accesso alle url).

Screaming Frog. Internal. External. Protocol. Response codes
12:41

Continuiamo l'analisi del sito e delle sezioni:

  • URI
  • Page Titles
  • Meta Description 
  • Meta KeyWords 
  • H1
  • H2
  • Images
Screaming Frog. URI. Page Titles. Meta Desc. Meta KW. H1. H2. Images
06:51

Analizziamo le sezioni di Screaming Frog:

  • Directives
  • Hreflang
  • AJAX
  • Custom
  • Analytics
  • Search Console
Screaming Frog. Directives. Hreflang.AJAX. Custom. Analytics. Search Console
03:56

Ultimiamo l'analisi di Scremaing Frog con le sezioni:

  • Reports
  • Sitemap

E con alcuni suggerimenti su come usare il software in vari ambiti professionali.

Screaming Frog. Reports. Sitemap. Ultimi suggerimenti sul software
07:07

Visual SEO Studio è un software per pc Windows che ci consentirà di fare un'analisi seo on site completa tramite una varietà di parametri e personalizzazioni.

Visual SEO Studio. Introduzione e configurazione. Esplora. Viste. Analisi Sito.
16:57

In quest'ultima parte delle lezioni su Visual SEO Studio analizziamo in modo completo e dettagliato i diversi aspetti on site di un sito web.

Visual SEO Studio. Esplorazione completa del sito
17:43

Una introduzione al software gratuito per pc, Xenu. 

Ne vedremo:

  • Le caratteristiche
  • Dove e come installarlo
  • L'interfaccia grafica
  • Come inserire una sola URL come determinate opzioni
  • Come inserire una lista di URL presenti in un file
  • Tutte le opzioni presenti nel menu FILE durante e dopo l'analisi dei siti
Xenu - Analizziamo i link spezzati - Introduzione - Analisi URL- Menu FILE
15:16

Continuando ad analizzare il programma, vi spiegherò tutte le personalizzazioni presenti nel menu OPTIONS e procederemo con un'analisi completa di un sito.

Nell'analizzare il sito vi spiegherò i diversi Status Code e le tecniche per risolvere i problemi più comuni.

Xenu - Menu OPTIONS - Analisi completa del sito
18:41

Una suite SEO completa e gratuita presente online realizzata da un team italiano.

Tramite il software potremmo effettuare un'analisi seo on site ed off site completa ricevendo suggerimenti su come ottimizzare i progetti analizzati.

Seo Checker - Seo tester Online
08:24
Local & International Google SERP Checker. Simuliamo ricerche in tutto il mondo
07:18
+ Analisi dei backlinks
4 lectures 40:32

Analizziamo i backlinks provenienti da un sito utilizzando il tool gratuito Majestic Site Explorer.

Una lezione di circa 15 minuti dove ti mostrerò tutte le sezioni accessibili da un account gratuito spiegandoti passo passo tutti i risultati trovati dalla scansione.

Majestic Site Explorer
14:49

Usando Moz Open Site Explorer, web tool gratuito ma con limitazioni nelle caratteristiche e tempo di utilizzo possiamo fare un'analisi dettagliata dei link in entrata che puntano all'URL analizzata.

In questa lezione introduttiva vi spiegherò le caratteristiche del tool ed inizieremo ad analizzare un sito. Vedremo la sezione Authority e Page Link Metrics.

Moz Open Site Explorer. Introduzione. Authority. Metrics
05:41

Continuiamo l'analisi tramite la sezione Inbound Links che ci riporta nel dettaglio le caratteristiche delle url dei siti che hanno al loro interno riferimento al sito che stiamo analizzando.

Vi mostrerò anche la sezione Compare Metrics che ci consentirà di fare una comparazione tra domini. molto utile anche per studiare la concorrenza in una strategia di marketing.

Moz Open Site Explorer. Inbound Links e Compare Metrics
09:10

Concludiamo l'analisi con i Filtri presenti nella sezione Inbound Links e con tutto le sezioni presenti nella Sidebar. Per cui vi mosrterò le seguenti sottosezioni:

  • Just-Discovered
  • Top Pages 
  • Linking Domains 
  • Anchor Text 
  • Compare Link Metrics 
  • Spam Analysis 
  • Link Opportunities 
  • Advanced Reports

Le ultime tre accessibili solo da account a pagamento.

Moz Open Site Explorer. Filters. Sezioni della Sidebar
10:52
+ Analisi SEO su Android
1 lecture 15:54

Un'app gratuita che ingloba oltre 30 servizi per fare analisi SEO on site ed off site su sistemi Android.

Sinium SEO - Più di 30 servizi SEO in una sola app
15:54
+ Google Search Console. Strumenti per Webmaster
8 lectures 01:39:51

Iniziamo ad utilizzare la Search Console di Google per le nostre analisi SEO.

In questa prima lezione vedremo come aggiungere le Proprietà che corrispondono ai nostri siti web ed a configurarli.

Infine un rapido sguardo alla sezione Messaggi.

Preview 09:29

Analizziamo l'intera sezione Analisi nella ricerca che è formata dalle sottosezioni:

  • Dati strutturati
  • Schede informative
  • Evidenziatore di dati
  • Miglioramenti HTML
  • AMP
Aspetto nella ricerca: Dati Strutt.; Schede infor.; Evid. dati; Migl. HTML; AMP
13:47

Analisi delle ricerche è uno strumento molto potente inserito nella search console. ci consente di incrociare una miriade di dati per analizzarli e decidere come agire nei confronti dei contenuti presenti nel sito.

In questa lunga lezione vi mostro un pò tutto quello che è possibile fare con questo tool ma le possibilità sono infinite proprio perché è possibile incrociare dati diversi che ognuno potrà scegliere come vuole.

Traffico di ricerca: Analisi delle ricerche
17:04

Continuiamo l'analisi della sezione Traffico di ricerca con le sottosezioni:

  • Link che rimandano al tuo sito
  • Link interni
  • Azioni manuali
  • Targeting internazionale
  • Usabilità sui dispositivi mobili
Traffico di ricerca: Backlinks; Link intern; Azioni manuali; Target Int.; Mobile
16:43

Nella sezione riguardante l'indicizzazione dei contenuti in Google possiamo analizzare anche le risorse bloccate o rimosse nonché segnalare quelle che vogliamo far rimuovere a tutti i costi.

È formata dalle seguenti sottosezioni:

  • Stato dell'indicizzazione
  • Risorse bloccate
  • Rimozione URL
Indice Google: Stato dell'indicizzazione; Risorse bloccate; rimozione URL
11:15

In Scansione analizzeremo le seguenti sezioni:

  • Errori di scansione
  • Statistiche di scansione 
  • Visualizza come Google 
  • Tester dei file robots.txt 
  • Sitemap 
  • Parametri URL
Scansione: Errori; Statistiche; Visualizza come Google; Robots.txt; Sitemap; URL
14:15

Ultima lezione per quanto riguarda la search console di Google.

Vedremo le sezioni Problemi di sicurezza e Web tools, quest'ultimo suddiviso in:

  • Rapporto Esperienza con gli annunci (Desktop  e Dispositivo mobile)
  • Strumenti di test 
  • Altre risorse 
  • Search Console


Problemi di sicurezza. Web Tools.
10:08

Analizziamo la nuova interfaccia della Search console di Google e le limitazioni attuali della beta.

Google Search Console Beta. Nuova interfaccia e limitazioni
07:10
+ Contenuti SEO: Strumenti consigliati
7 lectures 01:24:25

Tramite Answer the Public possiamo creare nuovi contenuti analizzando le domande più frequentemente ricercate, nei motori di ricerca, e che ruotano attorno alla parola chiave che andiamo ad indicare.

Possiamo scaricare, in formato.CSV, gratuitamente tutti i risultati trovati ed usare per creare listati di keywords od anche per report.

Answer The Public. Troviamo le domande più ricercate dagli utenti
13:32

Google Trends ci servirà moltissimo nella ricerca di notizie di tendenza attuali o passato ma anche per cercare come determinati termini di ricerca si sono comportati nel tempo e secondo parametri che possiamo impostare. 

Possiamo comparare diversi termini od argomenti ed esportare i dati nonché incorporare grafici e dati in siti web.

Google Trends. Analizziamo notizie di tendenze e compariamo termini di ricerca
17:37

Soovle ci consente di trovare le parole chiave e le domande più cercate sui seguenti siti internazionali:

  • Wikipedia
  • Google
  • Amazon 
  • Answers
  • Youtube
  • Bing
  • Yahoo!
Soovle. Troviamo le parole e domande più cercate su Wikipedia, Amazon, Youtube..
07:00

Con VidIQ possiamo espandere e di molto le possibilità di ottimizzazione dei testi e delle tassonomie presenti su Yotube partendo dal nostro Canale e fino ad ogni singolo video caricato.

Possiamo spiare la concorrenza tramite tutta una serie di funzioni che ti mostrerò a lezione.

VidIQ. Estensione per browser per ottimizzare testi e tassonomie in Youtube
09:20

Iniziamo ad utilizzare Google Calendar per la creazione gestione di calendari editoriali di contenuti pianificati nel tempo.

Calendario editoriale. Google Calendar. Introduzione e creazione calendario
16:52

Iniziamo ad aggiungere gli eventi in Google Calendar e personalizziamone tutte le opzioni.

Calendario editoriale. Google Calendar. Inserimento e personalizzazione eventi
15:02

Attraverso il servizio web Tinypng andiamo a comprimere le immagini ottimizzandole per caricarle nei nostri siti.

Grafica. TinyJPG-PNG. Comprimiamo ottimizzando le immagini per i nostri siti
05:02