Registrare una canzone con Logic

Impariamo ad usare Logic senza avere particolari competenze di base
Rating: 5.0 out of 5 (1 rating)
151 students
Registrare una canzone con Logic
Rating: 5.0 out of 5 (1 rating)
151 students
A registrare il loro primo brano musicale con Logic

Requirements

  • Mac, Tastiera Midi (Opzionale), Scheda Audio (Opzionale)
Description

In questo corso impareremo ad utilizzare Logic in modo molto semplice. Non faremo uso di cenni teorici o altro, basta avere un po' di creatività e voglia di imparare e smanettare.

Si parte con alcuni video base per poter acquistare Logic e scheda audio per poi procedere ad uno sguardo di insieme.

Creeremo la nostra prima traccia POP, come ad esempio alcune battute di ALBACHIARA e poi una traccia HIP HOP.

Spero sia di vostro gradimento.

Vi aspetto.

Who this course is for:
  • Sognatori, chi ha voglia di creare
Course content
7 sections • 17 lectures • 1h 24m total length
  • Introduzione
    00:38
  • Ottenere Logic
    01:24
  • Tastiera MIDI e scheda audio
    04:59
  • Scheda audio (preferenze)
    01:33
  • Creare progetto da Template o nuovo
    03:01
  • Uno sguardo all'interfaccia
    06:39
  • Registrare una tastiera MIDI
    10:50
  • registriamo una chitarra
    09:59
  • registriamo il basso
    03:48
  • registriamo una tastiera (MIDI)
    05:25
  • registriamo un violoncello (MIDI)
    02:37
  • Registriamo un violino (MIDI)
    04:09
  • Registriamo la voce
    04:06
  • Registriamo una batteria (MIDI)
    07:21
  • Esportiamo il nostro progetto
    04:32
  • Il nostro brano TRAP da template
    06:34
  • MIDI in pillole ed esempi
    06:40

Instructor
Insegnante di chitarra
Renato Caruso
  • 3.5 Instructor Rating
  • 12 Reviews
  • 373 Students
  • 4 Courses

Si è esibito con Ron (Blues Canal), Fabio Concato (Bellinzona – Fondazione Madonna di Re), Dik Dik (Video Musicale), Orchestra Casadei, Taranta Power, Eugenio Bennato, Red Ronnie (con Durante per Roxy Bar EXPO 2015), Tricarico, Primo Maggio (Jure Du Rè); ha aperto il concerto di Alex Britti e quello di Francesco De Gregori; ha suonato con Domenico Lo Parco, Von Washington, A. Graziani, A. Rimedio, P. Polifrone, B. Giargiana, F. Gangi, M. Marcer, ecc… Ha scritto oltre 300 brani di vario genere; svolto seminari/lezioni con Pietro Nobile, Walter Lupi, Andrea Braido, Massimo Varini, Luigi Attademo, ecc… Ha organizzato stage per Biagio Antonacci e Ornella Vanoni. In qualità di compositore, arrangiatore e polistrumentista ha realizzato circa 20 dischi. Articoli e interviste per “Il Corriere Della Sera”, “Il Resto Del Carlino”, “Il Giornale”, “Mei”, “Voce E Spettacolo”, vedi sezione stampa.