Informatica per principianti
5.0 (4 ratings)
Course Ratings are calculated from individual students’ ratings and a variety of other signals, like age of rating and reliability, to ensure that they reflect course quality fairly and accurately.
9 students enrolled

Informatica per principianti

Scopri l'avvincente mondo dell'informatica!
Hot & New
5.0 (4 ratings)
Course Ratings are calculated from individual students’ ratings and a variety of other signals, like age of rating and reliability, to ensure that they reflect course quality fairly and accurately.
9 students enrolled
Last updated 7/2020
Italian
Current price: $34.99 Original price: $49.99 Discount: 30% off
5 hours left at this price!
30-Day Money-Back Guarantee
This course includes
  • 5 hours on-demand video
  • 58 downloadable resources
  • Full lifetime access
  • Access on mobile and TV
  • Certificate of Completion
Training 5 or more people?

Get your team access to 4,000+ top Udemy courses anytime, anywhere.

Try Udemy for Business
What you'll learn
  • Cosa è e cosa studia l'informatica oggi. Verranno affrontati tutti gli aspetti principiali della disciplina.
Requirements
  • Non esiste alcun prerequisito, solo una sana curiosità e voglia di imparare!
Description

Se sei qui è perché, molto probabilmente, hai la consapevolezza di avere un livello di conoscenza dell'informatica molto basso. Scommetto che avrai anche cercato del materiale su libri, riviste e siti web, per colmare questo divario. Purtroppo tutto ciò che hai trovato sono delle informazioni poco chiare e complicate, destinate magari a utenti più avanzati, ma del tutto inutili per te. Questo ti ha portato solo ulteriore confusione e scoraggiamento. Ma è normale sentirsi così, è capitato anche a me in passato.


La nostra società viaggia ormai a una velocità che era impensabile solo pochi anni prima e l'informatica, assieme a tutte quelle tecnologie che ne fanno uso, è oramai dovunque. Non è più pensabile né di poterne fare senza, né di non avere almeno una conoscenza minima di base. Il rischio è di essere completamente tagliati fuori da una grossa fetta di mondo, in termini di lavoro, relazioni e opportunità. Ci sono oggi un insieme di discipline, fra cui l'informatica su tutte, che è assolutamente necessario saper padroneggiare, pena rimanere inesorabilmente indietro.


Purtroppo so che può essere molto difficile (e dispendioso in termini di tempo) affacciarsi a una disciplina nuova e complessa come l'informatica.

Il rischio è quello di perdersi in mille articoli/video/blog/libri, i quali o si rivolgono a un pubblico già più competente, oppure si limitano a spiegare come scrivere una lettera con Word e poco altro. Ma l'informatica è ben più di questo.

Pertanto quello che ti propongo è di intraprendere un sorprendente e affascinante viaggio nel mondo dell'informatica, in cui, tramite delle animazioni, imparerai poco per volta e con molta semplicità tutto quello che è l'informatica ai tempi moderni.

Capirai cosa studia, quali sono le sue applicazioni pratiche e perché è così importante al giorno d'oggi. Inoltre faremo un tuffo nel passato, vedremo quando e come è nata l'informatica, chi furono le menti geniali che ne hanno dato vita e quali sono state le spinte della sua evoluzione fino ai giorni nostri. Perché conoscere la storia dell'informatica vuol dire immergersi nella storia stessa dell'uomo.


Informatica per principianti è un video corso che affronta tutte le tematiche base dell'informatica ed è pensato per un pubblico completamente (o quasi) all'oscuro della materia. Il corso si articola in 51 video della durata complessiva di ben 5 ore. I video inoltre sono arricchiti con i testi e i quiz di approfondimento.

L'intero corso è strutturato nelle seguenti macroaree:

  • Architettura dei calcolatori

  • Elaborazione delle informazioni

  • Reti di calcolatori

  • Storia dell'informatica


In Architettura dei calcolatori vedremo in maniera generale ma completa, come è composto un calcolatore moderno e come le varie parti interagiscono fra loro al fine di risolvere i nostri problemi.

Nella macroarea successiva, Elaborazione delle informazioni, passeremo alla controparte 'immateriale' ossia le informazioni: i dati e il software. Capiremo come vengono rappresentati e come sono elaborati dai computer.

Tuttavia i calcolatori moderni non sono delle entità a sé, ma lavorano interconnessi fra loro in modalità anche molto complesse. In Reti di computer analizzeremo il mondo delle telecomunicazioni digitali, con un occhio ai principali aspetti correlati, come ad esempio la sicurezza.

Infine, per capire e studiare al meglio il presente è necessario, secondo me, rivolgere uno sguardo al passato, imparando sia dai successi che dagli errori che sono stati fatti. Pertanto in Storia dell'informatica vedremo le tappe più significative di questa straordinaria disciplina, le principali invenzioni e gli uomini che hanno dato il loro prezioso contributo. Il passato e il presente sono fondamentali perché rappresentano sempre la base per costruire il nostro futuro.


Inoltre un piccolo BONUS. Nella sezione finale pubblicherò regolarmente tanti articoli inediti, da me scritti, per approfondire gli argomenti principali del corso. Anche in questo caso ho utilizzato un linguaggio semplice e chiaro, come è nello stile del corso.



Se ti stai chiedendo...


Che cos'è il corso 'Informatica per principianti'?

Che cos'è l'informatica? Di cosa si occupa esattamente? E soprattutto, perché è così importante al giorno d'oggi? Il corso Informatica per principianti si propone di dare una risposta a queste domande, usando un linguaggio semplice e un approccio adatto a chi non ne sa nulla o quasi a riguardo. La teoria è arricchita da numerosi esempi e storie realmente accadute. Sono affrontati i principali aspetti dell'informatica, dai linguaggi di programmazione alla crittografia, dalla sicurezza ai sistemi operativi e tanto altro ancora.


Cosa invece non è?

Questa non è l'ennesima guida per far andare più veloce il tuo computer, per proteggere il tuo pc dai virus informatici o per usare al meglio Microsoft Office. Non ci saranno consigli per l'acquisto di schede video o l'elenco dei trucchi per passare al livello successivo in qualche videogioco. Non si tratta nemmeno di un'altra biografia di Steve Jobs o di qualche altro genio pazzoide! Per tutte queste cose Internet e le librerie cartacee sono una fonte inesauribile.


A chi è rivolto questo corso?

Se di informatica non sai davvero nulla o, al massimo, hai qualche vago concetto, ma hai comunque voglia e curiosità di imparare delle nozioni nuove, questo corso è disegnato appositamente per te.


A chi invece non è rivolto?

Non è un corso che si rivolge a chi ha già delle solide basi di informatica. In questo caso è più indicato un corso di livello intermedio o avanzato.


Cosa saprò alla fine dopo aver visto tutte le lezioni?

Alla fine dell'intero corso avrai una visione base ma completa di cosa studia l'informatica, dei campi di applicazione, della relativa terminologia e della storia che l'hanno fatta diventare il motore della nostra società.


Verranno aggiunti ulteriori contenuti al corso?

Sì, periodicamente il corso verrà arricchito con molte risorse utili per approfondire le principiali tematiche relative all'informatica.


Il corso resterà disponibile dopo la conclusione?

Certo, una volta che avrai accesso a tutti i video, potrai rivedere il corso quando vorrai e ripetere le lezioni nell'ordine e nella modalità che preferirai.


Che mi serve per accedere al corso?

È sufficiente un qualsiasi dispositivo come pc, tablet o smartphone e un browser come Google Chrome o Mozilla Firefox.


Che requisiti sono necessari per questo corso? È adatto a me?

L'unico requisito davvero richiesto a chi vuole fare il corso è quella giusta dose di curiosità per esplorare passo dopo passo questo mondo così misterioso, ma nello stesso tempo ricco e affascinante. Se il tuo livello di informatica è basso, questo è il corso giusto, pensato e scritto apposta per te!


Che posso fare se ho dei dubbi o domande sugli argomenti?

Contattami pure senza indugi, ti risponderò quanto prima.


Mi piacerebbe seguirlo, ma non ho mai tempo!

Il tempo è un riflesso delle priorità che ti dai. Per le cose che contano, il tempo lo troviamo sempre. Se ritieni di non avere un po' di tempo da investire per un corso che può migliorare le tue conoscenze, probabilmente non stai dando abbastanza importanza a te e alla tua cultura.



Who this course is for:
  • Giovani e adulti che non sanno nulla o poco riguardo l'informatica e desiderano ricevere risposte.
  • Persone che vogliono migliorare la propria cultura e sentirsi più padroni della tecnologia moderna.
Course content
Expand all 59 lectures 05:01:25
+ INTRODUZIONE GENERALE
3 lectures 13:58

L’informatica è una disciplina spesso avvolta nel mistero. Si sa (o si crede di sapere) solo vagamente di cosa si occupa, magari riducendola allo ‘smanettare col computer’ o a qualcosa di esotico riservato ai nerd e ai cervelloni.

Per altri è una dimensione lontana e sfumata, piena di cose strane, di un gergo incomprensibile e anche, diciamolo, piuttosto noiosa.


Niente di più lontano dalla realtà.


L’informatica è invece una materia vastissima, che abbraccia una moltitudine di settori fra i più disparati, capace di sorprendere, perché coinvolgente e avvincente.

Questo corso ti sorprenderà positivamente e scoprirai come l’informatica possa essere molto interessante e anche semplice da apprendere. Inoltre ti stupirai di quanto sia penetrata nelle nostre vite quotidiane, tanto da essere ormai indispensabile come l’aria che respiriamo!


Buon viaggio!

Preview 06:05

È necessario partire subito con una distinzione fondamentale, ossia quella fra hardware e software.

Fissiamo bene queste definizioni con degli esempi.

Preview 02:27

In questo capitolo introduciamo l’informazione, punto cruciale della nostra società la quale si basa sul potere della comunicazione. Vediamo cosa sono il digital divide e il sovraccarico informativo.

Preview 05:26
Quiz Parte 1
2 questions
+ ARCHITETTURA DEI CALCOLATORI
12 lectures 01:01:18

Entriamo nel vivo del corso. Fondamentale capire la distinzione fra i vari segnali.

Qui lo facciamo con dei semplici esempi.

Segnali continui e discreti
04:30

Il linguaggio numerico binario è la lingua dei nostri dispositivi elettronici, ma come funziona? Vediamolo in questo capitolo.

A volte 1+1+ fa 10
05:26

Facciamo seguito al capitolo precedente con un esempio di comunicazione digitale.

Il linguaggio dei computer
03:54

Ma come fa un computer a processare i numeri binari? L’algebra booleana è costituita da funzioni logiche che, interconnesse in infinite modalità fra loro, realizzano il modo di operare di un computer o dispositivo elettronico digitale.

L'algebra di Boole
04:30

Nel 1947 venne alla luce il primo transistor moderno, un’invenzione talmente rivoluzionaria che ha cambiato per sempre il volto del mondo. Il suo funzionamento è molto complesso, ma in questo capitolo daremo giusto un’occhiata per avere un’idea generale.

I mattoncini dei sistemi digitali
03:21

John Von Neumann, nato nel secolo scorso, fu letteralmente un genio nel campo dell’informatica, lo troveremo più volte in questo corso. La sua architettura di un elaboratore, definita nel primo dopoguerra, fu talmente valida da essere utilizzata ancora oggi per progettare e costruire i nostri computer.

Un'architettura vincente
05:08

La memoria è una parte fondamentale dei calcolatori, ma che cos’è esattamente? Quanti tipi di memorie esistono? Vediamolo in questo capitolo.

Le memorie dei calcolatori 1/3
06:41

Approfondiamo il tema delle memorie analizzando due fra le più importanti.

Le memorie dei calcolatori 2/3
06:23

Vediamo in questo capitolo per quale motivo è necessario ricorrere a differenti tecnologie di memorie.

Le memorie dei calcolatori 3/3
02:22

Scendiamo nel dettaglio di come vengono strutturati i file nei dischi.

Il File System
04:22

L’esecuzione dei programmi segue un rigido schema, in cui vengono eseguite le istruzioni una dopo l’altra. Approfondiamo questo aspetto.

L'esecuzione dei programmi
03:15

Se fino a qualche decennio fa erano ancora un’utopia, oggi le architetture parallele sono lo standard nei nostri dispositivi elettronici, dai PC ai telefonini, ma di che si tratta?

Le architetture parallele
11:26
Quiz Parte 2
26 questions
+ ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI
14 lectures 01:24:33

Nei primi capitoli abbiamo parlato di informazione in modo discorsivo. Riprendiamo qui l’argomento e proviamo a stabilire un metro di misura, ovviamente con diversi esempi per chiarire.

Il concetto di informazione
07:41

Districarsi con i BIT e i suoi multipli può essere difficoltoso. In questo capitolo faremo degli esempi (un po' estremi!) per dare un’idea di massima di quanto valgono le informazioni.

Misurare l'informazione
04:10

Come si costruiscono i programmi? Partiamo da un livello alto e conosciamo lo strumento cardine per la progettazione del software.

Gli algoritmi 1/2
08:15

Capiamo meglio quanto detto nel precedente capitolo e scriviamo un esempio di algoritmo eseguibile da un calcolatore.

Gli algoritmi 2/2
05:01

Partiamo da quanto esposto nel capitolo precedente e con tali informazioni tentiamo di scrivere un programma, evidenziando specialmente le parti costituenti.

La nascita di un programma
03:00

Vediamo gli elementi principali che entrano in gioco durante l’esecuzione di un programma.

I linguaggi di programmazione
03:42

La programmazione ad oggetti è un argomento molto vasto e complesso, ma è doveroso fare un accenno. Vediamo qui quali sono le sue caratteristiche principali.

I linguaggi a oggetti
10:35

Il database è la struttura chiave di qualsiasi sistema informativo. Ma cos’è esattamente e come funziona? Vediamolo in questo capitolo.

I database
05:29

I dati rivestono un ruolo cruciale nel mondo dell’informatica. Ci sono innumerevoli strutture per memorizzarli e catalogarli. Vediamo in questo capitolo quali sono i principali.

Una struttura per ogni occasione
04:25

Le transazioni, cosa sono? Oggigiorno non ne possiamo fare a meno, intervengono dappertutto. Diamoci uno sguardo.

Ci si può fidare di un bancomat?
05:26

Anche questo argomento è complesso e meriterebbe da solo un corso a parte. Tuttavia in questo capitolo daremo una visione che, seppur superficiale, ne abbraccia in modo esaustivo gli aspetti principali.

I sistemi operativi
06:55

No, non si tratta di presentare il menu di un ristorante di classe. Vedremo qui un problema noto per chi studia i sistemi operativi e le modalità di risolverlo.

La cena dei filosofi
08:00

Il software dalla sua creazione all’utilizzo attraversa delle ben precise individuabili fasi. Quali sono? Parliamo qui di ingegneria del software.

Il ciclo di vita del software
07:42

È possibile scrivere un programma che sia senza errori? Se pensi di sì dovrai necessariamente ricrederti.

Il software perfetto
04:12
Quiz Parte 3
34 questions
+ RETI DI COMPUTER
10 lectures 01:00:54

La comunicazione è l’anima della nostra società. Ma da che elementi è composta? Facciamo una rapida panoramica e introduciamo il concetto di rete informatica.

Le basi della comunicazione
03:07

La modulazione è una tecnica imprescindibile per trasmettere i segnali. Sembra complicato? Sì effettivamente lo è, ma con questo capitolo imparerai il giusto per farti un’idea di come viaggiano i segnali.

La modulazione
06:39

Abbiamo visto cos’è una rete di calcolatori, vediamo ora come vengono classificate.

Tante possibili reti
03:35

Internet è ormai parte delle nostre vite. Cerchiamo di capire, sempre a un livello molto generale, come funziona e quali sono gli aspetti principali del suo funzionamento.

La rete delle reti
07:51

Il World Wide Web (WWW) è il servizio di gran lunga più usato dagli utenti. Descriviamolo e vediamo il suo funzionamento. funzionamento.

Il World Wide Web
03:51

Questo è un paradigma di comunicazione a cui si ricorre in modo massivo nell’informatica. Diamo un accenno in questo capitolo.

Il modello client/server
03:33

Qui forse un libro non basterebbe, servirebbe un’enciclopedia! Parliamo qui di sicurezza in termini di esposizione potenziale a diverse minacce come i virus. Vediamo le tipologie più comuni e come un virus nasce e si diffonde.

La sicurezza informatica
11:01

L’ingegneria sociale è un aspetto cruciale della sicurezza informatica, ma forse non ne avevi mai sentito parlare. Diamo uno sguardo…

L'ingegneria sociale
02:55

È uno degli aspetti forse tra i più studiati dell’informatica, soprattutto per le pesanti implicazioni in campo militare. La crittografia è un mondo tanto vasto quanto affascinante. Con la consapevolezza di non poter coprire l’intero argomento, facciamo qui il punto generale, vedendo qualche applicazione pratica degna di nota.

Nascondere le informazioni
10:31

Comprimere i dati è essenziale per avere un uso efficiente del mezzo trasmissivo nelle comunicazioni. Quante tipologie di compressione esistono?

La compressione dei dati
07:51
Quiz Parte 4
16 questions
+ STORIA DELL'INFORMATICA
12 lectures 01:18:50

Iniziamo qui l’ultima parte del corso dedicata alla storia dell’informatica. Partiamo dal principio, dall’importanza del calcolo per l’uomo e dai primi tentativi di renderlo automatizzato.

Il calcolo come necessità
04:27

I primissimi calcolatori meccanici fanno il loro ingresso in scena. Si tratta di enormi e complesse costruzioni che possono fare solo le operazioni più semplici e che hanno un’affidabilità molto scarsa. Non si possono neanche lontanamente paragonare ai moderni computer, è vero… Ma da qualche parte si doveva pur cominciare!

Il cammino comincia
07:26

Facciamo un balzo temporale al secolo scorso, che ci ha regalato molte soddisfazioni per quanto riguarda i primissimi computer.

I primi computer della storia
06:28

Alan Turing, genio fuori dagli schemi, è considerato da tutti come il padre dell’informatica. E non a torto. Vediamo perché.

Alan Turing e la sua Macchina
04:24

Un altro genio dalla complessa personalità. Abbiamo già parlato di John Von Neumann, rivediamo le sue vicissitudini storiche.

Un'architettura vincente
05:45

Il nostro paese che ruolo ha avuto nello sviluppo della tecnologia e dell’informatica? Ti sorprenderà sapere che c’è stato un periodo storico in cui la faceva da padrone. Seguiamo i due inventori italiani più importanti e più influenti del secolo scorso.

Il contributo dell'Italia
07:12

Sai chi è l’inventore del mouse? Prendiamo questa invenzione come esempio, per scoprire che spesso quello che ci circonda viene da lontano e da persone ai più sconosciute.

Il mouse e le finestre
05:32

Un capitolo a sé lo merita il software libero. Parliamo qui degli ideatori e artefici di questo mondo, per avere un’infarinatura di base su questi concetti.

Il software libero
09:47

Anche l’intelligenza artificiale è un pianeta a sé. Però è fondamentale farne un accenno e capire che implicazioni ha oggi.

Il pensiero digitale
10:26

Esaminiamo un problema affrontato in mille modi, per le sue implicazioni pratiche nella vita di tutti i giorni.

Il commesso viaggiatore
06:21

Qui veniamo catapultati ai giorni nostri (o meglio all’ultimo decennio più o meno), con i concetti di cloud e della virtualizzazione. Ma cosa celano questi strani termini? Vediamolo insieme.

Il cloud e la virtualizzazione
05:37

Che impatto hanno oggi le tecnologie informatiche sulle nostre vite? Ti stupirai a leggere qualche numero… Il futuro dell’informatica è tutto da plasmare e se è vero che nel passato si sarebbe fatta fatica ad immagine quello che il futuro ci avrebbe riservato, allora è altrettanto complicato immaginare cosa verrà scoperto o inventato a breve e quanto impattante potrebbe diventare tutto questo per l’umanità.

Il futuro dell'informatica
05:25
Quiz Parte 5
11 questions
+ APPROFONDIMENTI PDF - work in progress...
8 lectures 01:52
Cos'è il World Wide Web?
00:14
Il phishing
00:14
Gli hard disk
00:14
Il dark web e il deep web
00:14
L'algebra binaria e l'elettronica digitale
00:14
Come funziona la memoria RAM?
00:14
I sistemi di elaborazione
00:14
L’analisi di un problema per la scrittura dei programmi (nuovo)
00:14