I meccanismi di difesa della psiche

Impara a riconoscere le modalità con cui la nostra psiche si difende da ansia, angoscia e conflitti
Free tutorial
Rating: 4.4 out of 5 (4 ratings)
74 students
1hr 27min of on-demand video
Italian

La struttura della psiche
Principali studiosi dei meccanismi di difesa
Classificazione dei meccanismi di difesa
Meccanismi di difesa primari e secondari
Meccanismi di difesa nevrotici e psicotici
Meccanismi di difesa e disturbi della personalità

Requirements

  • nessun requisito

Description

I meccanismi di difesa della psiche consistono in:

“..un operazione mentale…inconsapevole, la cui funzione è di proteggere l’individuo dal provare eccessiva ansia. Secondo la psicoanalisi classica, tale ansia si manifesterebbe nel caso in cui l’individuo diventasse conscio di pensieri, impulsi o desideri inaccettabili. In una moderna concezione delle difese, una funzione ulteriore è la protezione del Sé, dell’autostima, e in casi estremi, dell’integrazione del Sé.”

In questo corso vedremo i seguenti argomenti:

1) La struttura della psiche secondo Freud

2) Principali studiosi dei meccanismi di difesa della psiche

3) Classificazione dei meccanismi di difesa della psiche

4) Meccanismi di difesa primari e secondari

5) Meccanismi di difesa nevrotici e psicotici

6) Meccanismi di difesa e disturbi della personalità.

L’analisi dei meccanismi di difesa può aiutare nella diagnosi e nel trattamento di molte forme di disagio emotivo: ad es un individuo con tendenza all’utilizzo della introiezione avrà maggior probabilità di sviluppare depressione o schizofrenia, mentre coloro che utilizzano maggiormente lo spostamento incapperanno più facilmente in sintomi fobici e infine chi applica di più la razionalizzazione, l’intellettualizzazione e l’isolamento svilupperà solitamente disturbi di tipo ossessivo compulsivo.

I meccanismi di difesa avvengono sempre all’interno di una relazione (con persone significative o no), quindi sono intersoggettivi e sono anche sempre comunicativi, perchè implicano una comunicazione all’altro.

I meccanismi di difesa diventano disadattivi quando frustrano la capacità di relazionarsi con gli altri e di valutare gli aspetti della realtà, in presenza quindi di meccanismi di difesa disadattivi c’è una pesante distorsione della realtà ossia la realtà come percepita dall’individuo non è la realtà da tutti condivisa.

Who this course is for:

  • studenti e appassionati di psicologia

Instructor

IT Technician, Psychology student
Patrizio Riccardi
  • 4.1 Instructor Rating
  • 501 Reviews
  • 2,993 Students
  • 78 Courses

Ciao! Sono Patrizio Riccardi  e nella mia pagina troverai percorsi di apprendimento per quanto riguarda i seguenti ambiti:

- Psicologia:

Da tanti anni studio e approfondisco con grande passione ogni sfaccettatura di questa splendida materia, e sono fermamente convinto che comprendere il funzionamento della nostra mente sia estremamente utile per vivere meglio e comprendere meglio sè stessi e gli altri.

Attualmente sto seguendo anche un percorso universitario (facoltà di Scienze e Tecniche Psicologiche).


Certificati:

- Advanced Level Psychology by Elmira Strange;

- Professional Life Coach Certification & Guide by Joeel & Natalie Rivera;

- Neuroscience for personal development by Gregory Caremans.


- Informatica:

Sono un tecnico informatico con esperienza di vari anni nel settore informatico a 360°, offro supporto tecnico quotidianamente a molte persone e ho sviluppato diversi software per passione.

Qualifiche:

-  Diploma in informatica e telecomunicazioni (100/100);

-  Certificato Cisco Routing & Switching: Introduction to Networks.


Appena ho scoperto il mondo dell' InfoBusiness me ne sono subito innamorato.

Perchè trasmettere le mie conoscenze?

Credo che la diffusione della conoscenza sia un dovere per tutti noi dato che in qualche momento della nostra vita e a vari livelli abbiamo ricevuto conoscenza da altre persone e queste conoscenze trasmesse hanno fatto di noi ciò che oggi siamo.

Amo davvero molto la tecnologia e la psicologia, sono sempre alla ricerca di novità e di aggiornamenti per non rimanere mai indietro, credo fortemente nel detto "Chi si ferma è perduto!".

Top companies trust Udemy

Get your team access to Udemy's top 15,000+ courses